Il corto “L’altra metà in luce” di Claudio Alfonsi racconta una storia ordinaria che diventa straordinaria

Il cortometraggio “L’altra metà in luce” di Claudio Alfonsi, selezionato al premio David di Donatello tra ben 326 brevi film italiani di finzione, e in attesa della sua presentazione a Cannes nella sezione dedicata al settore, racconta una storia ormai attuale e presente nel cinema di tutto il mondo: la vecchiaia

L’attore e produttore Claudio Alfonsi racconta la produzione col crowdfunding del corto “Ulisse”

Negli ultimi anni il Cinema ha affrontato l’ennesima crisi, dato che le nuove tecnologie, se da una parte hanno abbassato i costi sostituendo la pellicola col digitale, dall’altra hanno allontanato ancora una volta il pubblico dalla sala, fatta eccezione per i blockbuster – dal fantasy al film d’azione – e qualche commedia sorpresa. Comunque un film, non solo di lungometraggio, ha sempre bisogno di un budget