A 25 anni dalla morte, Rudolf Nureyev rivive al cinema solo il 29 e il 30 ottobre

A 25 anni dalla morte, arriva nelle sale solo il 29 e il 30 ottobre (elenco su http://www.nexodigital.it) un film evento sorprendente e commovente dedicato al più grande ballerino di tutti i tempi: Rudolf Nureyev (Irkutsk, 1938 – Parigi, 1993). In Nureyev i registi candidati al BAFTA,  Jacqui e David Morris, ripercorrono la vita straordinaria dell’uomo che ha trasformato il mondo della danza